Giugno 1996 – Comincia dalla Circoscrizione il suo impegno per il Palio di Ferrara. Un impegno che durerà anche per tutti i suoi successivi 10 anni in Consiglio comunale e che continua in Provincia con un emendamento al Bilancio 2009 per destinare nuovi fondi alla Manifestazione.


SEDI ALLE CONTRADE

Ottobre 1999 – Chiede al Comune le sedi per tutte le otto contrade.


PIU’ RISORSE

Agosto 2000 – Chiede più fondi dalla Regione in quanto Palio più antico del mondo, più bello d’Italia, e manifestazione unica per valorizzare la storia della città estense. Il senatore Alberto Balboni (allora Consigliere regionale) presenta la richiesta di Procedura d’urgenza per un Progetto di Legge che finanzierebbe il Palio di Ferrara con 200 milioni all’anno ma che viene bocciata dalla maggioranza di sinistra.


LA SVOLTA

Novembre 2000 – Presenta una Mozione, insieme al Gruppo di An, dove chiede l’esonero totale per l’Ente Palio dal pagamento di imposte e tasse di competenza del Comune.
Dicembre 2000 – In occasione del rinnovo della Convenzione tra Ente Palio e Comune chiede: più fondi per l’Ente; l’attribuzione a un assessore della delega specifica al Palio e l’addobbo delle strade cittadine con i vessilli delle contrade. La Mozione viene approvata all’unanimità: Sarà la svolta che rilancerà la Manifestazione dopo tanti anni di buio.


DENUNCIA IN PROCURA

Maggio 2006 – Dopo gli incidenti che hanno provocato la morte del cavallo Bao Nero e il ferimento di un fantino, è l’unico a portare alla Procura della Repubblica di Ferrara un campione della pista in cui si è svolta la corsa, per evidenziarne l’inadeguatezza dello stabilizzato utilizzato e la mancanza dei 20cm di spessore previsti dal capitolato dei lavori di allestimento di Piazza Ariostea, sottolineando come la storica scarsità di risorse impiegate si traduca in maggiori rischi per tutti, animali e persone.


VALENZA SOCIALE

In molte occasioni sottolinea come il Palio di Ferrara, oltre alle potenzialità di promozione turistica e culturale per la città, rappresenti un modello unico di aggregazione tra generazioni diverse, quindi una impareggiabile valenza anche dal punto di vista sociale.

LEGGE SUL PALIO
Nel luglio 2010 ripresenta in regione Emilia Romagna una Proposta di Legge per finanziare il Palio di Ferrara.


www.paliodiferrara.it

Pronesis srl agenzia web Ferrara


















    

               Visite: 33756